Tradizione vissuta
all’Oberraindlhof
Home  /  Hotel

L‘Oberraindlhof La famiglia Raffeiner Vi dà il benvenuto

Entrate nella nostra casa tradizionale e godetevi le Vostre giornate di vacanze in Val Senales- Ve le meritate. In un riuscito connubio tra nostalgico fascino tirolese e ambiente storico originale potete trascorrere il Vostro periodo più bello dell’anno all’Oberraindlhof. Vi deliziamo con la nostra raffinata cucina e accudiamo i Vostri desideri con la nostra cordialità. Lasciatevi andare e godetevi la vacanza da noi!

Siamo un albergo a conduzione famigliare con tradizione- siamo ristoratori di convinzione e passione. Noi, che sarebbe la famiglia Raffeiner con Helmuth, Elisabeth e i due figli Patrick e Benjamin e la nostra nonna Lina.

Siamo sostenuti dal nostro magnifico Team di collaboratori che giornalmente danno il loro meglio. Con tanto amore per il dettaglio si impegnano a rendere la vacanza indimenticabile per i nostri ospiti.

Che sia durante una piacevole conversazione, un buon bicchiere di vino o con la nostra musica dal vivo, appena arrivate nell’Oberraindlhof sentirete la nostra ospitalità altoatesina.

„Si cucina sempre pensando a qualcuno, altrimenti stai solo preparando da mangiare.“
(Egyzia, Twitter)

Momenti di vacanza personali

Durante la Vostra vacanza noi siamo a Vostra disposizione! Che sia un suggerimento la mattina per le Vostre escursioni, una scalata ad alta quota insieme a Voi, mentre organizziamo una visita in un vitigno per Voi oppure durante und piacevole conversazione dopo una giornata sul ghiacciaio della Val Senales. Noi ci prenderemo cura dei Vostri momenti di felicità, dei quali speriamo che ricorderete a lungo.

La storia

La prima citazione documentata dell’Oberraindlhof risale al 20 agosto del 1581. La fattoria, in stile „Blockhaus“, è stata costruita più di 200 anni fa. Nel 1880 il bisnonno Anton Raffeiner, mastro calzolaio, acquista la tenuta e inizia nei primi del '900 ad affittare camere. Arrivano così i primi ospiti, i cosiddetti „villeggianti estivi“.

Poiché il lavoro nei campi copre unicamente il fabbisogno della famiglia, il bisnonno Anton Raffeiner si specializza nella produzione di scarpe. Con 6 collaboratori, l'attività fiorisce in tutta Italia. Dopo la chiusura del calzaturificio artigiano, negli anni '60 la famiglia, grazie a nostro padre Anton Raffeiner, si concentra sull'attività alberghiera.

Le persone del luogo si incontrano così al „Glasl Wein“ (cosidetto bicchere di vino). All'inizio degli anni '70 tutte le stanze vengono rinnovate e adeguate allo standard di allora. Il nuovo edificio ed il giardino d'inverno vengono costruiti e trasformati negli anni 1993-2003. Nel dicembre del 2006 è stato infine possibile inaugurare il nuovo albergo in legno. Nel 2016 sono state costruite altre 9 camere e la nuova oasi benessere.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione, continuando ne accetti l'utilizzo dei Cookie. Accetto i cookie